perché dovresti SEMPRE andare in vacanza (anche se sei un manager o stai facendo carriera)

- 25 Agosto 2017

Il dirigente che si vanta di non andare mai in vacanza  o è stupido oppure è un pessimo manager.

Voi dovreste essere capaci di organizzare il vostro reparto, il lavoro o la vostra area di responsabilità in modo che possa funzionare senza problemi anche in vostra assenza.

Per le persone attente alla carriera, ci sono molte buone ragioni per non rinunciare mai alle vacanze:

Se scegliete i luoghi giusti, aumenterete la probabilità di incontrare persone potenzialmente utili alla vostra causa; i viaggi inoltre, vi danno l’opportunità di osservare stili di vita sconosciuti, nuove mode o tendenze, modi diversi di condurre gli affari e, letteralmente di ampliare i vostri orizzonti.

 

 

E’ il momento migliore per scrivere un libro o perfezionare le tecniche fotografiche; è il momento di riflettere e programmare.

E infine, cosa non da poco, per potervi permettere la vacanza , prima della partenza sarete obbligati a lavorare in modo eccezionale.

Programmate sempre le vacanze con un buon anticipo. Non cancellatele mai e non lasciate nessun recapito telefonico.

Cambiate spesso destinazione , in modo da accumulare sempre nuove esperienze.

 



//