APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO DI SENSIBILIZZAZIONE: SCOPRI DI COSA SI TRATTA

- 9 Ottobre 2018

Finalità del corso

Sensibilizzare i corsisti a mettere in discussione convinzioni e comportamenti nei confronti dei propri stili di vita, nell’ottica della promozione del benessere, della coesione sociale e della eco socio equo sostenibilità a livello locale e globale.

 

Informare circa i problemi di salute, le fragilità relazionali, esistenziali e complesse presenti nella comunità.

 

Favorire la protezione e la promozione del benessere nella Comunità affrontando la multidimensionalità della sofferenza e delle fragilità dei nostri giorni (alcol, fumo droga, gioco d’azzardo, internet, shopping, psicofarmaci, alimentazione, violenza domestica, disagi psicologici, relazionali, esistenziali, sofferenza psichica, stili di vita non eco sostenibili, malattie croniche, diversità di orientamento sessuale, ecc.) attraverso la cultura dell’automutuoaiuto (Quarto Settore), del fare-assieme, dell’integrazione socio-sanitaria e tra pubblico, privato e volontariato.

 

Accrescere il Capitale Sociale del territorio, attraverso il miglioramento dei processi che attribuiscono maggior protagonismo alle famiglie, specialmente quelle in difficoltà (conoscenza, competenza e fiducia reciproche).

 

Proporre ai corsisti, indipendentemente dalla posizione sociale e professionale, di operare a livello personale, associativo e istituzionale come Promotori di Benessere nella comunità secondo l’approccio ecologico e sociale, con particolare attenzione alla nascita di quartieri e comunità solidali.

 

Avviare esperienze di rinforzo delle reti del Quarto Settore affiancando ai Club/Gruppi specifici per problema, i Club di Ecologia Familiare (CEF), cioè gruppi che funzionano secondo i principi dell’ automutuoaiuto, comunità multifamigliari, aperti a persone/famiglie con disagi diversi tra di loro.

Destinatari

 

Destinatari

Il corso è rivolto a chiunque, a qualunque titolo, intenda migliorare e promuovere la Salute e operare per il Bene comune. È auspicabile la partecipazione di operatori del Volontariato. L’iscrizione è gratuita. Per iscriversi è necessario inviare la scheda allegata alla segreteria organizzativa,  entro il 29 ottobre 2018. Dopo la formazione saranno svolti due incontri di due ore ciascuno per consulenza, accompagnamento e supporto nell’avvio di nuovi Club e gruppi di automutuoaiuto.

Non sono previsti crediti ECM.

 

Organizzatori

-ARCAT ABRUZZO

– CHIESA CRISTIANA AVVENTISTA DEL SETTIMO GIORNO

– ASL1 AVEZZANO-L’AQUILA-SULMONA

– SER.D. AVEZZANO

 

Dove e quando

 

            Avezzano,  5-6-7-8-9 NOVEMBRE 2018

 

        Sede: IIS E. Majorana, Via A. Moro  , Avezzano

   

 

Partecipano

 

CAT – Club Alcologici Territoriali, Abruzzo

CEF – Club di Ecologia Famigliare, Abruzzo

Gruppi AMA Azzardo, Abruzzo

Gruppi AMA vari, Abruzzo

Comune di Avezzano

CSVAQ

Centro Servizi per il Volontariato Provinciale

EcoAMA Abruzzo

(Associazione Gruppi di AutoMutuoAiuto)

Parrocchia di S. Rocco, Avezzano

Comunità “Il Sentiero”, Chieti

Fa.C.E.D., Avezzano

Liceo artistico “Bellisario”, Avezzano

Liceo Scientifico “V, Pollione”, Avezzano

IIS  E. Majorana, Avezzano

Comitato per la Mobilità Sostenibile, Avezzano

ARCAT Molise

Club di Ecologia Famigliare, Isola del Liri (FR)

 

Come iscriversi

 

Segreteria Organizzativa Tel. 0863.499850

Fax 0863.499868   adisalvatore@asl1abruzzo.it   

Programma

 

                  

Lunedì 5 novembre

 

08,00-09,15 Iscrizione al Corso e Saluti dei Rappresentanti ASL, Enti e Associazioni

09,15-11.00 Presentazione del Corso e Lezione interattiva Promozione del Benessere, consumo di bevande alcoliche, problemi correlati, guida sicura (A. Di Salvatore)

11,10–11,30  Pausa

11,30–13,00 Discussione in comunità (A. Di Salvatore)

13,00–14,30 Pausa per il pranzo

14,30–15,30 Lavori di gruppo con conduttore: Breve autopresentazione dei partecipanti al gruppo. Approccio Ecologico-Sociale, Principi fondamentali del Club Alcologico Territoriale (I conduttori)

15,30-16,30 Lavori di gruppo: Funzionamento dei gruppi di automutuoaiuto con l’AES (I conduttori)

16,30-17,00 Pausa

17,00-18,20 Lavoro nei Gruppi autogestiti (I conduttori)  

18.30-20.00: Visita ai Club Alcologici Territoriali e ai Gruppi attivi sul territorio (I conduttori)

 

Martedì  6 novembre

 

09,00-10,00 Discussione plenaria sulle conclusioni dei gruppi autogestiti (Staff)

10,00-11,30 Lezione interattiva:: Stili di vita e ricadute sulla salute personale e comunitaria (prima parte) (A. Di Salvatore)

11,30-12,00 Pausa

12,00-13,00 Discussione in comunità (N. Farao)

13,00-14,30 Pausa per il pranzo

 

14,30-16,00 Lezione interattiva: Stili di vita e                ricadute sulla salute personale e comunitaria (seconda parte) (A. Di Salvatore)

16,00-16,20 Pausa

16,20-17,20 Lavori di gruppo: Il Servitore-Insegnante di CAT e il Facilitatore dei gruppi AMA (I conduttori)

17,20-18,20 Gruppi autogestiti (I conduttori)

18.30-20.00: Visita ai Club Alcologici Territoriali e ai Gruppi attivi sul territorio (I conduttori)

 

Mercoledì  7 novembre

 

09,00-10,00 Discussione plenaria sulle conclusioni dei gruppi autogestiti (Staff)D

10,00-11,10 Lezione interattiva: I problemi fumocorrelati e le risorse per il cambiamento (A. Di Salvatore)

11,10-11,30 Pausa

11,30-13,00 Discussione in comunità (G. Sciorilli)

13,00-14,40 Pausa per il pranzo

14,40-15,45 Lezione interattiva: Problemi azzardo correlati e le risorse per il cambiamento (C. Di Salvatore, L. Coco, D. Rastellini)

15,45-16,00 Pausa

16,00-17,00 Lavori di gruppo: Le difficoltà di lavoro nei CAT e nei gruppi AMA (I conduttori) D

17,00-18,00 Gruppi autogestiti (I conduttori)

 

Giovedì  8 novembre

 

09,00-10,00 Discussione plenaria sulle conclusioni dei gruppi autogestiti (Staff)D

10,00-11,10 Lezione interattiva:, Comunicazione ecologica, intelligenza sociale, capacità di vita, politiche di Salute pubblica, cittadinanza attiva (A. Di Salvatore)

 

11,10-11,30 Pausa

11,30-13,00 Discussione in comunità (A. Romanelli)

13.00-14.30 Pausa per il pranzo

14.30-15.40 Lezione interattiva: Approccio multifamigliare e di popolazione, lavoro di rete, Capitale sociale (A. Romanelli)

15.40-16.00 Pausa

16.00-17.00 Lavori di gruppo con conduttore: Cosa ho imparato e come intendo metterlo in pratica nella mia microcomunità (lavoro per gruppi su Progetti specifici per il futuro)

17,00-18.00 Gruppi autogestiti

18.00-19.00 Discussione plenaria sulle conclusioni  dei gruppi autogestiti (Staff))

In serata: Cena sociale, con i membri dei Club e dei Gruppi di automutuoaiuto (facoltativa per i corsisti)

 

Venerdì  9 novembre

 

09,00-10,00 Il contatto umano come forma di interazione (*) (Tutti)

10,00-10,30     Pausa

10,30-11,30 Autovalutazione e valutazione del corso (Staff) D

11,30-13.00 Discussione finale, conclusioni e consegna degli attestati

 

(*) Si consiglia di munirsi di tuta e scarpe da ginnastica

 

 



//