Team

Dott. Cristiano Di Salvatore (Psicologo ed esperto in PNL)

 

Cristiano-3

Psicologo, attualmente Psicoterapeuta in formazione presso IAF, master pratictioner in pnl.

Collabora con il sert e con il tribunale dei minori per aiutare persone con problematiche relative a dipendenze e minori messi alla prova; formatore di risorse umane presso aziende, Master Universitario in” medicina penitenziaria”;  esperto in problematiche relative al gioco d’azzardo (da oltre tre anni facilitatore presso famiglie con problematiche legate al gioco d’azzardo, inoltre è uno dei pochi psicologi in Italia che trasferisce il metodo dei gruppi di automutoaiuto nelle strutture penitenziarie); esperto in crescita personale, comunicazione efficace, public speaking.

Allenatore mentale nello sport: kickboxing, calcio, tennis. Allenatore di kickboxing,brevetto civile da Paracadutista (Anpdi); ex agonista di sci d’alpinismo (esercito Italiano) ed ex agonista di kickboxing. Cintura nera primo dan federazione fikbms.

Proprio perchè Psicologo, è una delle poche persone autorizzate dalla legislazione italiana ad abbinare ipnosi e tecniche di rilassamento nella formazione e nel processo di cambiamento.

“Cambiare una persona alla volta…cominciando da ME”.

 

Dott.ssa Annadelia Cipolla (Psicologa-PsicoSessuologa)

 

Annadelia-1

Psicologa, sessuologa, consulenze tecniche per perizie giuridiche.

Presidente di Freedom ed una delle poche sessuologhe presenti ad oggi in Abruzzo. Ha approfondito gli studi Universitari anche attraverso il Master presso L’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica del famoso Prof. Fabrizio Quattrini.

 

Il concetto di salute passa anche attraverso un vivere la propria sessualità in modo sereno e consapevole.

Dott.ssa Francesca Biancone (Psicologa- esperta in dipendenze))

 

Francesca-1

Psicologa esperta in dipendenze, referente e responsabile formazione Aicat Abruzzo. Referente e responsabile formazione Freedom. Formatrice per assistenti educativi.

Vanta una pluriennale collaborazione con il Sert. Tutor in progetti regionali validi per un’efficace reinserimento sociale di persone con problematiche legate a sostanze.

Nel processo di cambiamento e colloquio clinico inserisce anche il rivoluzionario approccio famigliare.